Fibromialgia: i sintomi che indicano la probabile presenza di neuropatia a volte trattabile

I ricercatori, il cui lavoro è pubblicato su Pain Reports , hanno identificato sintomi che indicano la possibile presenza di polineuropatia a fibre piccole (PNPF) in soggetti con fibromialgia .

Diversi studi, riportano, confermano che il 40% delle persone con diagnosi di fibromialgia soddisfano i criteri diagnostici per la neuropatia delle piccole fibre e hanno segni patologici o fisiologici, mentre il 60% no.

Anne Louise Oaklander del Massachusetts General Hospital (MGH), affiliato alla Harvard University, e colleghi (1) i dati su tutte le persone con fibromialgia hanno analizzato, in base ai criteri diagnostici del 2010 ARC ( American College of Reumatologia ), che ha trascorso diversi esami di valutazione per la neuropatia delle piccole fibre (PNPF) a MGH nel 2014 e 2015. ( Soddisfare i criteri diagnostici per la fibromialgia? Fai il test )

Hanno esplorato la capacità di un test (il MGH Small-fibre Symptom Survey – MGH-SSS ) per identificare le persone con fibromialgia che hanno PNPF. Questo test quantifica la presenza e la gravità dei sintomi più comuni riportati dai pazienti PNPF, indipendentemente dalla causa.

Delle 39 persone con fibromialgia, 14 avevano PNPF confermati dalla biopsia cutanea e / o dal test funzionale del sistema nervoso autonomo (2) e 25 non lo hanno fatto. I ricercatori hanno analizzato, utilizzando l’MGH-SSS, le differenze nei sintomi tra i due gruppi.

La gravità complessiva del dolore non era diversa tra i due gruppi (con e senza PNPF). I sintomi più gravi erano il dolore, inclusi dolori profondi, affaticamento e diminuzione della resistenza o forza per le attività.

Dei singoli sintomi elencati nel MGH-SSS, la presenza di parestesia (formicolio o sensazioni di aghi) era l’unica che era più comune nel gruppo con neuropatia (3,14 contro 2,28 su una scala di 0). a 4). Il legame con questo sintomo è plausibile, notano i ricercatori, perché la parestesia, che è presente in metà delle persone con PNPF, è causata dall’attività spontanea dei nervi cutanei mielinici afferenti . Questo sintomo è molto specifico per il coinvolgimento del sistema nervoso.

Ma considerando i sintomi per categoria, il punteggio complessivo per la categoria dei sintomi vascolari, che riflette la disfunzione del sistema nervoso autonomo (2), era anche maggiore nei partecipanti con neuropatia. Questa categoria includeva gli articoli: “pelle con colori o cambi di colore insoliti”, “minore crescita dei peli sulle gambe”, “cambiamento di sudorazione sul corpo”, “gonfiore delle mani o dei piedi” e “pelle” che prude senza ragione.

”  Pertanto, lo screening di questi particolari sintomi potrebbe aiutare a identificare i pazienti con fibromialgia che presentano maggiori probabilità di presentare biomarcatori di PNPF  ” , concludono i ricercatori.

”  Lo screening per il PNPF è giustificato dal fatto che, a differenza della fibromialgia, le sue cause mediche possono talvolta essere identificate e definitivamente trattate o curate  “, spiegano.

Ecco altri studi del team di Anne Louise Oaklander riportati da Psychomedia:

Advertisement
Advertisement
⬇⬇Suscríbete al canal de Youtube⬇⬇ ➡



Para aquellos que no entienden la fibromialgia

Leave a Reply

Your email address will not be published.